SCHEDA TECNICA

Ariss
nome:
Ariss
denominazione:
Roero Arneis DOCG
anno:
2017
uva:
Arneis 100%
VIGNETO
 
ubicazione:
Vezza d’Alba, Monticello d’Alba
MGA:
-
anno d’impianto:
anni 2000
superficie:
3,0 ha totali
raccolta:
04/09/2017
VINIFICAZIONE:
Lavorazione dell’uva «in riduzione» (senza accesso di ossigeno). Vinificazione tradizionale in bianco in serbatoi d’acciaio termocontrollati per 20 giorni a temperature da 9 a 11 gradi. Il vino rimane sulla feccia fine, sottoposto a bâtonnage regolari, per 5 mesi.
FML:
Non svolta.
AFFINAMENTO:
Su feccia fine per 5 mesi in vasca d’acciaio.
imbottigliamento:
08/03/2018 (Lotto L0118066RA)
produzione:
10 000 bottiglie circa
ANALISI
 
alc.% vol.
13,96%
pH:
3,17
acidità totale:
5,56 g/l
acidità volatile:
0,28 g/l
zuccheri residui:
4,8 g/l
SO2totale:
98 mg/l
estratto secco:
21,6 g/l

Il vigneti: da quest’anno le uve per il nostro Ariss provengono solo dalla zona del Roero. Sono due vigne diverse della parte centrale della denominazione: una a Monticello, bassa collina, esposta a sud e l’altra a Vezza d’Alba su una collina esposta ad Est.

Le varietà: l’Arneis è un vitigno autoctono delle Langhe, tempo fa quasi arrivato all’estinzione , ma riscoperto alla fine degli anni 60 dopodiché è diventato il bianco più noto del Piemonte.

Il vino: delicato e fruttato al naso, fresco al palato con una notevole bevibilità che apre varie possibilità per gli abbinamenti con piatti diversi. Buono anche come aperitivo.

Il nome: «ariss» in lingua piemontese vuol dire «riccio», il nostro simbolo.

L’etichetta: «riccio» a parte l’animale indica anche una qualità specifica dei capelli umani, la quale non manca alla Venere di Botticelli. E lei è proprio come il nostro Arneis - riccia, bianca, bionda e leggera, quasi volante sopra le acque del mare.

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.