SCHEDA TECNICA

Riccinnebbia
nome:
Riccinnebbia
denominazione:
Langhe DOC Nebbiolo
anno:
2016
uva:
Nebbiolo 100%
VIGNETO
 
comune:
Monforte d'Alba La Morra Grinzane Cavour
raccolta:
07 - 12/10/2016
VINIFICAZIONE:
L’uva viene pigiata subito dopo la raccolta e sottoposta a macerazione a freddo per 3 giorni. La fermentazione alcolica si è svolta in 6 giorni in tini d’acciaio termocontollati, dopo di che, il vino rimane con le bucce per altri 10 giorni per ottenere la maggior estrazione di sostanze aromatiche e fenoliche.
FML:
in acciaio
AFFINAMENTO:
14 mesi in botti da 20 e 30 hl di rovere di Slavonia e Francia
imbottigliamento:
08/03/2018 (Lotto L0318066)
produzione:
6031 bottiglie di 0,75 l
ANALISI
 
alc.% vol.
14,49%
pH:
3,55
acidità totale:
5,64 g/l
acidità volatile:
0,72 g/l
zuccheri residui:
0,5 g/l
SO2totale:
68 mg/l
estratto secco:
27,7 g/l

Il vigneti: proviene da 4 vigne, due delle quali sono ubicate nel comune di Monforte d’Alba: la nostra vigna principale Vigna Chiesa e anche vigna Bussia la quale nel 2016 ci ha dato i suoi primi frutti delicati e di ottima qualità. Anche a Castagni (La Morra), vigna nuova di proprietà e prima vendemmia, infine abbiamo Grinazne Cavour.

La varietà: Il Nebbiolo è il Re delle Langhe, l’uva con fama mondiale per i vini longevi, ricchi e unici. Il Nebbiolo è il nostro amore, la nostra passione e proprio la varietà di uva che permette di «leggere e tradurre» tutte le diversità dei nostri terroir.

Il vino: abbiamo cercato di fare un Nebbiolo elegante, fruttato e «amichevole» selezionando insieme a Franco Bernabei, il nostro consulente-enologo di fama internazionale, i lotti più floreali, fini e meno estrattivi per creare questo vino con massima espressione del carattere varietale.

Il nome: Il riccio è il nostro simbolo e la nebbia ha dato il nome di questa varietà. «Riccio in Nebbia» è un film d’animazione molto popolare degli anni 1970.

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.