SCHEDA TECNICA

Faje ‘n ross
nome:
Faje ‘n ross
denominazione:
Langhe DOC Rosso
anno:
2015
uva:
Freisa 100%
VIGNETO
 
ubicazione:
Langhe
comune:
Alba
MGA:
-
anno d’impianto:
vigne vecchie con più di 50 anni di età
superficie:
0,24 ha
resa:
38 hL/ha
raccolta:
28/09/2015
VINIFICAZIONE:
Pigiatura e macerazione a freddo per 3 giorni.Vinificazione in tonneau di rovere francese per 7 giorni con follature manuali e rimontaggi a gravità regolari. Macerazione post-fermentativa per 20 giorni.
FML:
in tonneaux di rovere francese.
AFFINAMENTO:
16 mesi in tonneau e barrique di rovere francese e americano di secondo e terzo passaggio.
imbottigliamento:
14/03/2017 (Lotto L0317073F)
produzione:
1136 bottiglie di 0,75 l
ANALISI
 
alc.% vol.
14,20%
pH:
3,54
acidità totale:
5,68 g/l
acidità volatile:
0,60 g/l
zuccheri residui:
1,3 g/l
SO2totale:
90 mg/l
estratto secco:
28,9 g/l

Il vigneto: ubicato nel comune di Alba su una ripida collina completamente esposta a Sud. Una vigna che ci dà massime soddisfazioni con questa varietà.

La varietà: un antico vitigno autoctono piemontese, di origine sconosciuta. Geneticamente è uno dei “genitori” del Nebbiolo e anche parente del Viognier francese. Maggiormente diffuso nel Monferrato e nel Chierese, mentre ormai nelle Langhe non si trova quasi più. La Freisa, tradizionalmente, è un vino rosso leggero, fresco e vivace, sono pochi i produttori che cercano di ricavarne un vino fermo con potenzialità d’invecchiamento.

Il vino: “... splendida Freisa, vigorosa e di carattere. Ottima complessità aromatica, fatta di visciola, muschio e viola. Classico sostegno tannico al palato, con piacevolissimo e lungo finale ammandorlato...” (Guida Bibenda, 2016).

Il nome: tradotto dalla lingua piemontese, sta a significare: “fagli un rosso”, tipica espressione utilizzata in queste zone quando ci si ritrova in compagnia di amici, per festeggiare in allegria. Quale modo migliore per brindare quindi…? “Faje ‘n ross”.

L’etichetta: la famosa “Lampada di Aladino”, abbiamo pensato a questo simbolo proprio perché il vino, con i suoi profumi e le note speziate, ci riporta per qualche istante a rivivere le tipiche e caratteristiche atmosfere di un mercato orientale.

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.