SCHEDA TECNICA

Ricciante
nome:
Ricciante
denominazione:
vino spumante di qualità extra - dry
anno:
2013
uva:
Freisa (F) 85%, Barbera (B) 10% Nebbiolo (N) 5%
VIGNETO
 
ubicazione:
Arignano (F), S. Sebastiano (B), Novello, La Morra (N)
comune:
vari coumni nelle zone di Chieri e di Barolo
MGA:
-
anno d’impianto:
1978 (F)
superficie:
-
resa:
50,0 hL/ha (F)
raccolta:
19/09/2013 (F), 10/10/2013 (B), 16-18/10/2013 (N)
VINIFICAZIONE:
La Freisa è stata pigiata e subito pressata. E’ stata vinificata in vasca di acciaio a temperatura controllata bassa per circa 20 giorni. La Barbera ed il Nebbiolo provengono dei salassi dei corrispettivi lotti Barbera d‘Alba DOC e Barolo DOCG. L’assemblaggio è stato fatto subito dopo la fine della fermentazione e è rimasto su feccia fine per 6 mesi. La spumantizzazione si è svolta a Maggio di 2014 (metodo Charmat).
FML:
non svolta
INVECCHIAMENTO:
“sur lies” nell’autoclave per 6 mesi;
imbottigliamento:
24/11/2014 (Lotto L1214328F3)
produzione:
6700 bottiglie
ANALISI
 
alc.% vol.
12,0%
pressione:
4,2 atm
acidità totale:
5,6 g/L
acidità volatile:
0,23 g/L
zuccheri residui:
14,0 g/L
SO2totale:
104 mg/L
estratto secco:
16,7 g/L

Il vigneto: la Freisa proviene da un vigneto vecchio ubicato nel comune di Arignano, zona tipica della Freisa (Chieri). La Barbera ed i Nebbioli provengono dai comuni di Monforte, La Morra e Novello, da vigneti propri.

La varietà: la Freisa è un vitigno piemontese antico di origine sconosciuta più diffuso nel Monferrato e il Chierese, nelle Langhe quasi non si trova più. Studi recenti hanno dimostrato che la Freisa è “cugina” del Viognier della Valle del Rodano (Francia) e anche uno dei probabili genitori del Nebbiolo.

Il vino: la Freisa di tradizione è un vino rosso leggero, fresco e vivace, sono pochissimi i produttori che cercano di fare un rosato spumante con questa varietà. Noi abbiamo rischiato e il risultato ci ha dato molte soddisfazioni. Un vino di festa, leggero e di bel colore, fresco e con sentori di frutti di bosco.

Il nome: il riccio è il nostro simbolo, essendo rotondo e duro, proprio come una “biòca”. Riccio + spumante = Ricciante.

×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.